Ci sarà un altro risveglio in America oggi?

Spargi l'amore

Dio manderà il risveglio negli Stati Uniti?

Viral Believer è supportato dal lettore. Potremmo guadagnare una piccola commissione dai prodotti che consigliamo senza alcun costo per te. SCOPRI DI PIÙ

Ieri ho fatto qualcosa che non faccio molto spesso. Ho buttato via i miei appunti sullo studio che abbiamo svolto al Vineyard qui a Pine Haven e ho semplicemente condiviso ciò che il Signore aveva posto nel mio cuore.

Dal momento che non ho appunti da convertire in un post del blog, e poiché tutto è venuto dal mio cuore e dall'ispirazione che il Signore dà in questo tipo di occasioni, dovrò condividerlo con voi a memoria.

Spero di potervi trasmettere ciò che era, ed è, che sento che il Signore stava parlando a noi e, si spera, anche a voi.

Il mio testo per il messaggio era il Salmo 85:1-7

1 Signore, hai riversato benedizioni sulla tua terra! Hai restaurato le fortune di Israele. 2 Hai perdonato la colpa del tuo popolo, sì, hai coperto tutti i loro peccati. Interludio 3 Hai trattenuto la tua furia. Hai trattenuto la tua rabbia ardente. 4 Ora restauraci di nuovo, o Dio della nostra salvezza. Metti da parte la tua rabbia contro di noi ancora una volta. 5 Sarai sempre arrabbiato con noi? Prolungherai la tua ira a tutte le generazioni? 6 Non ci farai più rivivere, perché il tuo popolo possa gioire in te? 7 Mostraci il tuo amore inesauribile, o Signore, e donaci la tua salvezza.

In questo Salmo c'è una preghiera di qualcuno che ha capito che la sua nazione, la sua comunità e la sua famiglia avevano bisogno di un risveglio.

C'era la consapevolezza che le cose non erano come dovrebbero essere. La grazia e la misericordia di Dio erano state rimosse dalla terra.

Era la preghiera di questa persona che le cose cambiassero e che ancora una volta avrebbero avuto le benedizioni di Dio.

È la mia realizzazione, e ora la realizzazione delle persone che frequentano la mia chiesa, che anche noi abbiamo perso la grazia e la misericordia di Dio nella nostra nazione, nelle comunità e nelle nostre famiglie. Abbiamo bisogno di un risveglio in America.

Credo che questo sia il motivo per cui non vediamo molto spesso persone salvate, guarigioni e pochissimi segni e prodigi.

Credo che questo sia il motivo per cui le nostre famiglie sono così divise, perché l'alcolismo e l'abuso di droghe stanno uccidendo persone a destra ea sinistra e perché la violenza e i conflitti sono in aumento.

Quindi ti chiedo di fare un viaggio con me.

Diamo un'occhiata a questo salmo e vediamo se si applica a noi oggi come credenti in Gesù e, in tal caso, cos'è che deve accadere affinché ancora una volta l'America possa essere bella e che Dio verserà ancora una volta la sua grazia su di noi.

Cosa ci insegna il Salmo 85 sul risveglio in America?

La prima domanda da porsi e su cui meditare è se Dio ha riversato le Sue benedizioni su di te e su questa nazione in passato.

Nota che il salmo inizia affermando che Dio ha benedetto il Suo popolo in passato. Il salmista ricorda e medita sul fatto che Dio ha fatto cose buone in passato.

Sta pensando a come era e come dovrebbe essere.

Quindi ho chiesto alla mia congregazione di pensare a come Dio ha benedetto la nostra nazione, le nostre famiglie e le nostre comunità in passato.

Ci siamo presi alcuni minuti per fare esattamente quello che dice che ha fatto il salmista. Abbiamo preso un intermezzo, un “Selah” e abbiamo meditato su questo fatto.

Dio ci ha benedetto in passato?

Abbiamo visto la bontà del Signore nella terra dei vivi?

La risposta è un innegabile sì!

Potrei approfondire i molti modi in cui Dio ci ha benedetto in passato, ma questo dovrebbe essere un post sul blog e non un libro. Dio ha veramente, in passato, versato la Sua grazia su di noi.

Ma è quello che sta succedendo oggi?

La seconda domanda da porsi è se Dio sta riversando le Sue benedizioni su di noi oggi.

Il salmista prosegue realizzando nei versetti 3-5 che quelle benedizioni sono state rimosse. Egli identifica la rimozione di quelle benedizioni con l'ira di Dio.

Ora non stiamo parlando di Dio che scende dal cielo e percuote i peccatori. Non sta parlando di un Dio capriccioso e vendicativo, ma sta parlando di un Padre che ha lasciato andare i Suoi figli e si "uccidono" seguendo le proprie vie.

Sono un genitore. Capisco questo concetto.

C'è stata più di un'occasione in cui i miei figli hanno preso direzioni che non erano buone per loro ed erano contrarie a ciò che avrei visto fare.

Non ho smesso di amarli, ma li ho lasciati andare e ho sbattuto la testa contro un muro di mattoni finché non hanno ripreso i sensi. Ho rimosso qualsiasi aiuto e supporto per loro mentre lo stavano facendo.

Continuavo ad aspettare che tornassero ed emotivamente, le mie braccia erano sempre tese verso l'esterno per riceverle.

Questa è la stessa cosa che il salmista ha riconosciuto. Dio aveva rimosso le sue benedizioni sul Suo popolo fino a quando non smise di inseguire cose che erano contrarie alla Sua volontà.

Quindi dobbiamo onestamente porci la stessa domanda e chiederci se Dio sta ancora riversando la Sua grazia su di noi o meno.

Ora non intendo grazia nel senso di mantenere la nostra salvezza o stare in piedi con Dio, ma intendo grazia in quanto riguarda il darci un favore immeritato nelle nostre vite.

Cosa stiamo veramente vedendo?

50 anni fa, la Corte Suprema degli Stati Uniti dichiarò incostituzionale tenere una preghiera a scuola. 50 anni fa, qual era il peggior problema comportamentale che le scuole pubbliche dovevano affrontare? Che c'è oggi?

50 anni fa qual era il peggior problema di dipendenza che abbiamo dovuto affrontare? Che c'è oggi?

50 anni fa, che aspetto aveva la famiglia? Che aspetto ha oggi?

Ma rendiamolo reale e personale.

Quanti di voi hanno persone nella propria famiglia che sono state devastate dal divorzio?

Quanti hanno problemi di dipendenza?

Quanti hanno subito violenze domestiche o in altri modi?

Quanti di voi hanno persone vicine a voi che hanno dipendenze da pornografia, problemi di orientamento sessuale e altro?

Quindi lascia che ti ponga una delle domande più difficili che dobbiamo affrontare.

Dio ha rimosso da noi le Sue benedizioni, grazia e sostegno?

Onestamente e sinceramente, è così che dovrebbe essere?

Sono queste le benedizioni di Dio oggi?

Ho quindi condiviso con la mia congregazione come mi è stata data l'opportunità di pre-proiettare un film intitolato "Il padre delle luci".

Ho condiviso con loro come avevo visto con i miei occhi un documentario su ciò che il nostro Padre celeste sta facendo nel mondo e come ci sono luoghi in cui sta riversando la Sua grazia in modi potenti e soprannaturali.

Come un Maharishi indù si è convertito a Cristo e come è stato guarito un uomo musulmano.

Non è che Dio sia cambiato, è che ci siamo allontanati dalle Sue benedizioni.

Abbiamo bisogno di una rinascita in America.

Abbiamo bisogno di un risveglio in America

Il salmista continua chiedendo a Dio un risveglio nei versetti 6-7.

Chiede se questa rabbia, questa rimozione della benedizione di Dio durerà per sempre. Arriva a comprendere che il popolo di Dio ha bisogno di essere nuovamente ravvivato nel suo cammino spirituale. Tutto si riduce a una semplice verità.

Hanno bisogno di Dio. Abbiamo bisogno di Dio. Abbiamo bisogno di un risveglio in America.

I cristiani sono già stati in questa situazione. Ci sono stati molti grandi risvegli nella nostra storia.

Ho condiviso con la mia congregazione che ci sono stati almeno tre se non quattro grandi risvegli nel nostro recente passato.

Il più famoso fu durante il periodo in cui Jonathan Edwards predicò il suo ormai famoso sermone "I peccatori nelle mani di un Dio arrabbiato".

Quello che la maggior parte delle persone non si rende conto è che Jonathan Edwards non era un predicatore fiammeggiante e fiammeggiante. Si alzò dietro un pulpito molto grande e lesse parola per parola quel sermone.

Tuttavia, Dio si è presentato e le persone hanno riferito di aver avuto visioni di essere penzolanti dalle stesse fosse dell'inferno.

Quello che hanno capito è che avevano bisogno di Dio.

In ogni caso di revival in America, abbiamo visto nel nostro paese due ingredienti.

Abbiamo visto persone rendersi conto che le cose non sono come dovrebbero essere e che le benedizioni di Dio erano state rimosse e vediamo persone rendersi conto che l'unica risposta era che avevano bisogno di Dio.

Ai tempi di Edward, si resero conto che avevano bisogno di Dio per salvarli. Avevano bisogno di una rinascita in America.

Più tardi, al tempo di John e Charles Wesley, si resero conto che avevano bisogno di Dio per consentire loro di vivere la loro vita cristiana.

Più tardi, durante il periodo del movimento di Santità, si resero conto che avevano bisogno di Dio per affrontare il loro desiderio di peccato.

E il più recente grande risveglio, se così si vuole chiamare, i cristiani si sono resi conto che avevano bisogno di Dio che li autorizzasse a servire.

Il denominatore comune in tutti questi risvegli in America era la consapevolezza che avevano bisogno di Dio.

Quindi vi chiedo di valutare onestamente la posizione in cui ci troviamo tutti.

Abbiamo di nuovo bisogno di Dio?

Ascolterai veramente ciò che il Signore ti dice per essere ravvivato?

Il salmista prosegue dicendo che ascolta attentamente ciò che il Signore dice. Non è più soddisfatto di ciò che il Signore dice in passato, ma ascolta l'oggi.

I cristiani di oggi, me compreso, hanno tonnellate di conoscenza mentale.

Conosciamo le nostre dottrine, le nostre dichiarazioni di fede e abbiamo accumulato una quantità significativa di insegnamenti su ogni argomento sotto il sole, ma siamo molto difficili da ascoltare.

Giobbe ha avuto lo stesso problema.

Dare un'occhiata a

Job 42: 1-6

1 Allora Giobbe rispose al Signore: 2 «So che tu puoi fare qualsiasi cosa, e nessuno può fermarti.3 Hai chiesto: 'Chi è costui che interroga la mia saggezza con tanta ignoranza?' Sono io e stavo parlando di cose di cui non sapevo nulla, cose troppo meravigliose per me.4 Hai detto: Ascolta e io parlerò! Ho delle domande per te, e devi rispondere loro.'5 Avevo solo sentito parlare di te prima, ma ora ti ho visto con i miei occhi.6 Riprendo tutto ciò che ho detto, e mi siedo nella polvere e nella cenere per mostrare il mio pentimento”.

Dio parlò a Giobbe del suo bisogno di essere svegliato. Fa a Giobbe una domanda che ritengo appropriata per oggi.

  1. Dio chiese chi fosse che stava parlando della Sua saggezza e del modo in cui fa le cose nell'ignoranza. È ovvio dal contesto del passaggio che non si trattava di essere saggi, ma di parlare della saggezza di Dio nel modo in cui fa le cose. Stava mettendo in discussione le Sue vie. La confessione di Giobbe era che stava parlando di cose di cui in realtà non sapeva nulla. Stava parlando del fatto che Dio poteva fare qualsiasi cosa, ma allo stesso tempo era in tutta onestà ignorante. Anche noi siamo in quella posizione. Parliamo, teniamo seminari, teniamo riunioni sulle cose meravigliose di Dio e, in tutta onestà, siamo ignoranti quanto Giobbe. Dobbiamo diventare reali con noi stessi e con gli altri, che non sappiamo nulla. Queste cose sono al di sopra di noi e abbiamo un disperato bisogno di Dio nelle nostre vite ancora una volta. È una follia parlare di cose che non vediamo.
  2. Dio disse a Giobbe di ascoltarlo mentre parlava. Ecco la risposta alla domanda se l'America vedrà o meno un altro grande risveglio. Dipende se ci fermeremo o meno ad ascoltarlo mentre parla. Quando Giobbe udì la voce del Signore si risvegliò. Prima di allora, aveva solo sentito parlare di Dio, ma dopo aver ascoltato la sua voce, ha visto Dio. La definizione di un grande risveglio è quando le persone passano dall'ascoltare Dio al vederlo con i propri occhi. Non ti basta accumulare conoscenza, devi vederlo di persona.

Ti unirai a me nel mettere da parte le pretese e inizierai a cercare Dio per il tuo risveglio?

Ho detto alla mia congregazione che sono in viaggio.

Vedo le prove.

Vedo che le nostre famiglie, le nostre comunità e la nostra nazione si sono allontanate dall'amore infallibile e dalla misericordia di Dio.

Vedo i risultati di questa decisione.

Non posso fare una scelta per nessun altro se non per me stesso. Ho deciso di fermarmi ad ascoltare e vedere cosa mi direbbe il Signore.

Ti chiedo, ti unirai a me in questo viaggio?

Smetterai di accontentarti di ascoltare solo le cose meravigliose di Dio e deciderai di tornare nel suo amore e nella sua misericordia infallibili in modo da poter vedere con i tuoi occhi queste cose?

Ti girerai con me e cambierai direzione (pentimento) finché non sarai stato svegliato come cristiani molte volte in passato?

Se lo farai, allora potrai dire con il salmista che ancora una volta si produrrà un raccolto abbondante nella nostra terra.

Blessings

Pastore Duca

Libri sul risveglio

RINASCITA A BROWNSVILLE
RINASCITA A BROWNSVILLE

Fuoco di risveglio
Fuoco di risveglio

Una visione a grandezza di Dio: storie di revival che si estendono e si agitano
Una visione a grandezza di Dio: storie di revival che si estendono e si agitano

Scorrere fino a Top